Solitudini impersonali

Questo slideshow richiede JavaScript.

_DSC7841-1_2_rr

La solitudine è una condizione che mi spaventa ma che al tempo stesso mi affascina e che ricerco continuamente, intesa come “tempo per me stesso”, come stato d’animo e come condizione umana.

Saranno queste le ragioni per cui spesso mi trovo a cercare di rappresentarla anche in fotografia.

Queste sono Solitudini stilizzate, prototipali, impersonali, persino un po’ fredde e che non hanno la pretesa di approfondire uno stato d’animo così importante. Sono basate su un clichè che però racchiude un certo mio modo di fotografare.

Solitude is a mood that get me scared but fascinates me at the same time and that I continuously search. I intend it as “time for myself”, state of mind and also I accept it as a normal human condition.

These probably are the reasons why I often look for solitude in my photographs.

These images are stilyzed, impersonal, even a prototype of solitudes. They are cold rapresentation of solitude and do not pretend to represent a so complex and important mood.

_DSC5435-1_bn1_rr

DSC_1047_r

DSC_0527_rDSC_0391_r

“Anche l’intimita’ che portiamo con noi fa parte del paesaggio, il suo tono e’ dato dallo spazio che si apre la’ fuori ad ogni occhiata; ed anche i pensieri sono fenomeni esterni in cui ci si imbatte, come un taglio di luce su un muro, o l’ombra delle nuvole.” (Gianni Celati, Verso la Foce)

“Even intimacy that we bring with us is part of the landscape, its tone is given by the space that opens out there at every glance; and thoughts too are exterior phenomena that occurs to us, like a cut of light on a wall or the shadow of the clouds” (Gianni Celati, Verso la Foce)

DSC_1642_r

DSC_2377_r

DSC_2314_r

_DSC3787_r

_DSC5018-1_r

_DSF1890-1_r

DSC_1620_r

milano, solitudini, mood, alone, alone zine, danielerossifoto, solitude loneliness

Cesenatico, 25 Aprile 2019

_DSC9890-1_rr

milano, solitudini, mood, alone, alone zine, danielerossifoto, solitude loneliness